Non desiderare la donna d’altri”: questo il tema della settima puntata de ‘I dieci comandamenti’ (stasera alle 23,50), il programma di Rai3. Il viaggio di Domenico Iannacone riprende dalla Puglia dove incontra Giuseppe e Donato, talent scout alla ricerca di ragazze italiane che vogliano mostrare la propria bellezza al pubblico straniero. Ed è così che il giornalista segue e insegue i due pugliesi in un viaggio che li porterà fino in Albania dove le ragazze selezionate in Italia dovranno confrontarsi con le modelle del posto, in uno scambio di esperienze e ambizioni, tra sfilate di abiti italiani e serate in discoteca, tra lap dance e uomini mangiafuoco. Nella seconda parte, invece, Iannacone torna in Campania, a Sarno, nella città di Egy, una transessuale che attende l’operazione che la renderà finalmente una donna a tutti gli effetti. Egy si racconta e viene raccontata dalla sua famiglia, dal fratello e dai suoi genitori, leali osservatori di questa difficile scelta. Di scomodo nella vita della trentenne campana c’è però ancora la carta d’identità, dove la foto di Egidio le ricorda ogni giorno il coraggio di un desiderio quasi completamente esaudito