Sale il Pd nelle intenzioni di voto, che guadagna tre punti rispetto alla settimana scorsa, e supera così il Pdl diventando primo partito con il 28,1 percento dei consensi. Quello guidato da Angelino Alfano, invece, perde oltre un punto e mezzo (-1,7%) e scivola al 26 percento. In calo anche il Movimento 5 Stelle (-2%), al 17,9 percento. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà, su Rai Tre. Sel perde oltre mezzo punto (-0,7%) e scende sotto la soglia del 5 percento (4,8%). Al 4,8 percento anche Scelta civica (+0,1%), seguita dalla Lega Nord al 4,4 percento. Fratelli d’Italia guadagna mezzo punto e si attesta al 2 percento, mentre l’Udc ne perde quasi mezzo (-0,4%) e chiude con l’1,8 percento dei consensi.

La rilevazione è stata effettuata nei giorni 11-12 giugno 2013 tramite sondaggio online Cawi [Computer Assisted Web Interviewing, ndr] su un campione casuale probabilistico stratificato e di tipo panel ruotato di 1500 soggetti maggiorenni (su 3700 contatti complessivi). Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall’Istat. I dati sono stati ponderati al fine di garantire la rappresentatività rispetto ai parametri di sesso, età e macro area di residenza. Margine d’errore massimo: +/- 2,9%.