Il video, in rete da ieri, mostra un poliziotto che prima prende a calci un manifestante e poi esplode tre colpi verso la folla di piazza Kizilay, ad Ankara. Le immagini dovrebbero riferirsi ai primi giorni della protesta in Turchia. A rimanere a terra per una ferita alla testa sarebbe Ethem Sarisülük, un attivista che secondo le ultime notizie sarebbe ricoverato in gravi condizioni. Il legale della vittima ha dichiarato che si tratta di coma, ma in rete già si diffondono voci che ne annunciano il decesso. La procura di Ankara ha chiesto alla polizia il nome dell’agente che ha sparato