Il governo rischia a causa delle vicende giudiziarie di Silvio Berlusconi? A rispondere a questa domanda è il senatore del Pdl, Per Fabrizio Cicchitto che dice: “Dire che Berlusconi è un po’ sotto attacco mi sembra un eufemismo. E’ sotto attacco da quando è sceso in politica, non prima. E ora è sotto bombardamento. Oggi – prosegue – noi siamo impegnati per richiesta di Berlusconi in questo governo per far sì che esso realizzi alcune cose come l’Imu, l’Iva o la detassazione dei giovani alla prima occupazione. Poi la vicenda giudiziaria va affrontata nelle sedi opportune”. E quando si fa notare a Cicchitto che Il Giornale di oggi titola “Il Pdl va all’assalto”, il senatore ribatte stizzito: “C’è la libertà di stampa in questo Paese e leggiamo sia i titoli de Il Giornale sia quelli de il Fatto Quotidiano e non sempre collimano”  di Manolo Lanaro