“Gli italiani? Alzategli le tasse quanto volete. L’importante è non costringerli a pagarle”. È con questa battuta che l’ex ministro delle Finanze Vincenzo Visco (Pd) conclude il suo intervento all’interno di un convegno al Festival dell’Economia di Trento. Per Visco quello dell’evasione fiscale è un problema tutto politico, “che ha sempre creato conflitti tra gli schieramenti” e quindi non può essere affrontato da un governo delle larghe intese. Anzi, spiega Visco “mi pare che Enrico Letta stia accuratamente evitando tutte le questioni che potrebbero creare conflitti nella maggioranza”. E ricorda: “Con un Berlusconi che più volte ha giustificato l’evasione, non possiamo stupirci che ci siano milioni di elettori che votano perché il problema non venga risolto”  di Franz Baraggino