La giornalista, conduttrice su La7 di ‘L’aria che tira’, Myrta Merlino, in un’intervista a Klaus Davi conferma quanto già rivelato ad altre testate (Prima Comunicazione): “L’allora ministro delle finanze Francese, DSK, in occasione di un’intervista in un albergo di Davos, mi spinse al muro e cercò di baciarmi”. E aggiunge: “Gli mollai un sonoro ceffone”. Dominique Strauss Khan è diventato poi direttore generale del Fmi, coinvolto in uno scandalo sessuale con una cameriera in un albergo di New York che lo ha portato alle dimissioni dal Fondo monetario internazionale