“C’è necessità e desiderio di cambiare in questa città e di voltare pagina. Il voto l’ha dimostrato chiaramente”. Queste le prime parole con cui il candidato sindaco di Roma del centrosinistra, Ignazio Marino, ha commentato i risultati elettorali che lo vedono in vantaggio rispetto agli altri candidati, con oltre il 40% dei consensi. “Non è finita – ha aggiunto Marino – la corsa elettorale continua e da domani tornerò nelle periferie a parlare con la gente di buche e trasporti pubblici. C’è bisogno di una rinascita”. Marino ha voluto rassicurare gli elettori del Movimento 5 Stelle garantendo che i temi che hanno più a cuore sono e saranno anche i suoi: come i costi della politica e la trasparenza del bilancio  di Tommaso Rodano