Nei seggi della Capitale l’affluenza è in calo e l’umore di chi vota tutt’altro che idilliaco. “Lo spirito è nullo – sospira un elettore – dopo l’accordo tra Pd e Pdl non ho più nessuna aspettativa”. Altri preferiscono il derby tra Roma e Lazio per la finale di Coppa Italia di oggi pomeriggio: “Non sono un tifoso, ma forse quella, almeno, sarà una sfida vera”. Ignazio Marino e Alfio Marchini hanno votato, a distanza di pochi minuti, nello stesso seggio. Il candidato del centrosinistra, arrivato in bicicletta, è ottimista ma non vuole fare pronostici: “Ci rivediamo qui per il ballottaggio? Non lo so, non vedo nel futuro”  di Tommaso Rodano