Come giudichi le proteste contro la Tav? “Non sono proteste ma atti di terrorismo, ora servirebbe l’esercito”. E’ la risposta più gettonata nel sondaggio lanciato sul sito del sindacato Ugl della polizia di Stato, anche se è stata scelta da soltanto 25 persone. I voti totali, nel sondaggio che è online da venerdì 17 maggio, sono infatti 51.

La seconda risposta più votata, sorprendentemente, sostiene invece che le proteste sono “giustificate perché la gente difende la propria terra”, con appena 11 voti, mentre dieci utenti credono che le manifestazioni “non sono giustificate perché dovrebbero pensare all’interesse del Paese” e cinque hanno scelto l’opzione “non so”.