Stava tornando a casa in autobus da una festa di 16 anni, quando è stata raggiunta da un proiettile. Così è morta a New York, Daja Robinson, una ragazza di 14 anni. Un uomo armato, che non è stato ancora identificato ed è ancora a piede libero, ha esploso 10 colpi di pistola contro un autobus della line Q6 nel Queens. 

Non è chiaro se l’obiettivo dell’omicida fosse proprio la giovane, ma alcuni testimoni hanno dichiarato che l’uomo aveva puntato il gruppo che stava uscendo da un locale. L’adolescente è stata trasportata al Jamaica Hospital, dove è stata dichiarata morta. 

“Sembrava di essere in Iraq“, è stata la testimonianza di un ragazzo che vive nel quartiere.