“C’è un Popolo della Libertà anche oltre Berlusconi, il che non significa accelerare il passaggio di consegne anche perché abbiamo visto in questi mesi quanto bisogno avevamo di Silvio Berlusconi per rilanciare il centrodestra”. E’ la riflessione del sindaco di Roma Gianni Alemanno nel corso del programma ‘Il sorpasso’ su Sky. “Bisogna prepararsi – ha aggiunto – bisogna strutturarsi, bisogna far convivere il ruolo di Berlusconi con una grande spinta democratica interna, con una grande partecipazione”. In quest’ottica “forse stride un po’ il doppio ruolo” di Angelino Alfano come segretario del partito e ministro dell’Interno.