Va avanti l’opposizione della Lega Nord al ministro Cecile Kyenge e alla riforma del diritto di cittadinanza a pochi giorni dalla strage che è costata la vita a tre persone in zona Niguarda, a Milano. “Lo Ius Soli è una battaglia della Lega da vent’anni – spiega il segretario del Carroccio in Lombardia, Matteo Salvini -. Se anche Grillo vuole farla è il benvenuto, ma si deve mettere d’accordo con noi”. Il comico genovese ha pubblicato oggi sul suo blog un post dal titolo “Quanti sono i Kabobo d’Italia” che ha diviso la base dei 5 Stelle. Intanto a Milano, Palazzo Marino ha ricordato le tre vittime dell’aggressione a picconate di Mada Kabobo all’inizio della seduta consiliare. Lunedì è stato convocato un consiglio comunale d’urgenza sul tema della sicurezza, mentre sabato (giorno probabile dei funerali) sarà lutto cittadino  di Francesca Martelli