“Con l’elezione di Nitto Palma si è raggiunto lo scopo che politicamente ci si era prefissato”. Così afferma soddisfatto il senatore Pdl Ciro Falanga in sala stampa a Roma, componente della Commissione Giustizia al Senato. “Soddisfatto per l’elezione di tutti i presidenti” è il leghista Roberto Calderoli. Rosaria Capacchione, senatrice Pd Democratica, invece afferma: “Avevamo chiesto un nome condiviso che non c’è stato. Nessuna ripercussione sul Governo, perché è stato eletto il presidente indicato; non siamo venuti meno ai patti”. “Siamo stati coerenti continuando a votare scheda bianca” gli fa eco il senatore Pd Felice Casson  di Manolo Lanaro