“Berlusconi non può essere padre costituente”. Così Matteo Renzi (Pd) replica alla possibilità del Cavaliere come presidente della Convenzione sulle riforme. Il sindaco di Firenze è arrivato a Dogliani, provincia di Cuneo, per partecipare al Festival della Tv e dei nuovi Media. Il rottamatore ha ricordato di aver sperato di diventare Presidente del Consiglio “ma passando attraverso le primarie”, ma che ora non intende candidarsi come segretario del Partito democratico. Dopo oltre un’ora di duetto dal palco con Gianni Minoli arriva anche l’endorsement della tessera numero uno del Pd: Carlo De Benedetti, già patron del gruppo editoriale Espresso e cittadino di Dogliani, dichiara ai microfoni de ilfattoquotidiano.it: “Renzi sarà premier tra qualche tempo”  di Cosimo Caridi