Il leader di Sel, Nichi Vendola, dopo il colloquio con il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: “Se sarà governissimo rimarremo all’opposizione, anche se il premier dovesse essere Matteo Renzi. Nessuna alleanza con il centrodestra che ha portato l’Italia allo sfascio. Siamo disponibili a collaborare sulle singole leggi che possano aiutare il Paese ad uscire da questa crisi drammatica”  di Tommaso Rodano