Roma, un corteo di protesta 5 stelle lungo i fori imperiali in nome di Stefano Rodotà. A piazza Santi Apostoli fallisce il comizio di Beppe Grillo, per problemi di ordine pubblico. I parlamentari insieme ai manifestanti si spostano al Colosseo. Tanti i delusi e i malumori, per non aver visto il comico genovese. Oltre ai militanti del movimento 5 stelle anche elettori del Pd, amareggiati per la scelta di Giorgio Napolitano. Sul colpo di Stato i grillini rispondono: “Nessuno di noi ha polemizzato per la frase di Grillo, i politici vogliono buttare fango sul movimento, ma è un tentativo disperato”  di Irene Buscemi