Romano Prodi ha ricevuto alla quarta votazione per l’elezione del presidente della Repubblica 395 voti, molto al di sotto del quorum richiesto di 504. I voti del centrosinistra sommati sono di 498. Pdl e Lega Nord non hanno partecipato al voto e durante lo scrutino, quando si è capito che Prodi non avrebbe raggiunto il quorum dai banchi del centrodestra è partito l’applauso  di Manolo Lanaro