Al Teatro Capranica di Roma, ieri sera, il Partito democratico si è spaccato sulla scelta del proprio candidato per la Presidenza della Repubblica. La tensione era evidente con i manifestanti che protestavano all’esterno. C’è chi ha perso le staffe. Pierdomenico Martino, deputato Pd, un passato da portavoce di Dario Franceschini e da capo ufficio stampa del partito democratico, è uscito dall’assemblea facendosi largo tra gli operatori. Il cronista del Fatto ha posto una semplice domanda: “ Lei è un deputato?”, ma Martino ha reagito male afferrando violentemente la telecamera per alcuni secondi e impedendo di riprendere. Non voleva essere filmato: “ Come ti permetti di riprendere”. Martino, che di mestiere fa il giornalista recita il sito della Camera, non ha voluto spiegare quella reazione e neanche dire il suo nome. Era in silenzio stampa  di Nello Trocchia