Reazione furibonda del deputato Pd, Matteo Colaninno, ad una battuta di Peter Gomez sulla scarsa conoscenza del parlamentare relativamente agli umori dell’elettorato. Tutto esplode quando il conduttore di “Porta a Porta”, Bruno Vespa, chiede a Colaninno i motivi per i quali il nome di Franco Marini è così inviso alla base del Pd, in primis alla bersaniana Alessandra Moretti. “Cosa avrebbe voluto la vostra base?”, chiede il giornalista. Il deputato risponde tentennando. E Gomez afferma: “Diciamo che non conosce troppo la sua base, Colaninno. Questo è uno dei problemi”. Collerica la replica dell’onorevole, che ribatte: “Lei venga con me a Piombino di fronte agli operai della Severstal. Io ci sono stato insieme a Susanna Camusso. Facciamo un dibattito io e lei e vediamo come ne esce lei e come ne esco io. E poi ridiamo“. E aggiunge: “Lei stia al suo posto e faccia il suo mestiere. Lei girovaga un po’ troppo“. Dopo una manciata di minuti, Colaninno rincara: “Gomez, lei è ossessionato dal Pd