“Il governo con la cassa integrazione in deroga gioca allo scaricabarile”, attacca Raffaele Bonanni della Cisl che aggiunge: “Al ministro Elsa Fornero chiederemo i soldi per finanziare e di precisare che il provvedimento sarà nel documento finanziario che il Parlamento dovrà varare”. Più dura ancora Susanna Camusso della Cgil: “Vogliono delle idee, alla luce dell’incapacità del governo di indicare da dove prendere le risorse? Dalle spese militari e dalle rendite finanziarie”  di Manolo Lanaro