Battiato disquisisce sull’elettorato, la maggioranza, la mediocrità