Nuovo sciopero dei treni venerdì 12 aprile, dalle 9 alle 17. L’agitazione di 8 ore è stata indetta unitariamente dai sindacati Filt, Fit, Uilt, Ugl e Fast e coinvolgerà il personale di Trenitalia ma potrebbe avere ripercussioni anche sul servizio ferroviario Trenord, mentre è esclusa la Toscana.

La protesta interessa sia gli addetti alla circolazione dei treni sia quelli degli impianti fissi, comprese biglietterie e officine. L’agitazione, secondo una nota dei sindacati, è dovuta alla mancata risposta “dal Gruppo Fs in materia di occupazione in particolare su manutenzione, gestione turni di lavoro degli equipaggi e smantellamento Divisione Cargo”.

Trenitalia fa sapere che nel trasporto locale saranno garantite le fasce orarie più frequentate dai viaggiatori pendolari (6.00-9.00 e 18.00-21.00) e rende disponibile sul sito il programma delle variazioni alla circolazione dei treni.