Almeno 10 bambini e due donne sarebbero rimasti uccisi in un raid aereo condotto dalle forze Nato nell’est dell’Afghanistan. Lo riferisce la Bbc citando proprie fonti sul terreno.

“Dodici civili fra cui dieci bambini sono rimasti uccisi e sei donne ferite in un raid aereo della Nato nell’est dell’Afghanistan, nel distretto di Shigal della provincia di Kunar, rende noto la Bbc citando fonti locali. Il tetto della loro casa è crollato nel bombardamento. La Nato si è limitata a confermare un suo intervento di sostegno in risposta a una richiesta delle forze della coalizione a Shigal precisando solo di “essere al corrente di alcuni feriti”.