Ci sono Romano Prodi, Emma Bonino, Silvio Berlusconi, Gianni Letta, Anna Finocchiaro, Giuliano Amato e Anna Maria Cancellieri. Ma ci sono anche e soprattutto nomi totalmente staccati dalla politica nelle opinioni degli italiani. In molti sono convinti che in una situazione così difficile serva una personalità in grado di mediare tra i vari schieramenti, tuttavia è molto considerevole la quota di persone che preferirebbero vedere al Colle una figura diversa (vai allo speciale). Oltre ai soliti nomi (Stefano Rodotà e Gustavo Zagrebelsky), è evidente il placet verso il mondo dell’arte; in tal senso i più gettonati sono Dario Fo, Riccardo Muti e Adriano Celentano. Questi ultimi non sono gli unici outsiders. Al capitolo dei possibili nomi a sorpresa sono iscritti anche il procuratore di Torino Gian Carlo Caselli e il pm Ilda Boccassini, Gino Strada e Margherita Hack  di Piero Ricca