Dopo il niet dei capigruppo del Movimento 5 Stelle e dopo il post pubblicato da Beppe Grillo sul suo blog, la strada per coinvolgere i grillini nella formazione di un nuovo governo appare oramai senza uscita. Ne è consapevole Laura Puppato, considerata la parlamentare Pd più vicina alle istanze dell’M5S che però non demorde: “Spero nei singoli, quando Bersani li guarderà negli occhi”. Ma il boccino ora torna nelle mani di Giorgio Napolitano e, nel caso il Colle non affidi il mandato a Bersani né a un altro esponente per cercare le cosiddette “larghe intese”, si tornerà a votare. Cosa farà il Pd? “Difficile pensare che l’attuale segretario possa essere il nostro candidato“, risponde Puppato che però spera ancora in una soluzione positiva della crisi politica generata dal voto