L’assessore siciliano ha criticato duramente le parlamentari italiane durante il suo intervento al Parlamento europeo. Pronta la risposta del presidente della Camera Laura Boldrini: “Neanche il suo prestigio lo autorizza a usare espressioni così offensive”. Ma lui si difende: “Mi riferivo alla scorsa legislatura”  di Alessio Pisanò