La situazione e’ ”drammatica”. Luigi Angeletti, al termine dell’incontro con Pier Luigi Bersani nell’ambito delle consultazioni per la formazione del nuovo governo punta l’indice contro la moltitudine di persone che vive di politica e chiede un segnale forte al paese nel senso di un taglio dei costi. ”Le affermazioni del presidente incaricato -spiega il segretario generale della Uil- ci hanno confortato, condividendo la necessita’ di dare questi segnali in modo radicale”  di Manolo Lanaro