Sasha Grey a Bologna. E’ arrivata la conferma con data e luogo del dj set in città (13 aprile, ore 21, Scuderia Piazza Verdi) per l’arrivo più atteso in città dai tempi di Cicciolina e Moana Pozzi. Perchè la Grey, alias Marina Ann Hantzis, californiana di Sacramento, è stata una delle dive del porno internazionale più richieste del nuovo millennio, specializzate in parti spesso umilianti e di sottomissione, fino a quando nell’aprile del 2011 ha deciso di lasciare la carriera nel cinema hard.

“Non preoccupatevi non ho trovato Gesù”, spiegò Sasha ai suoi fan su Facebook, semplicemente è maturata una scelta professionale artisticamente più composita tra arte, scrittura e musica, tanto che in breve tempo la 25enne americana oltre ad avere frequentato set di assoluto valore art house, come il ruolo da protagonista in The girlfriend experience di Soderbergh, è diventata una dj di fama internazionale. 

L’appuntamento è quindi per sabato 13 aprile alle ore 21 e i biglietti per la serata sono già in vendita sul circuito Vivaticket al prezzo di 23 euro. La Grey ha recentemente collaborato con gli Smashing Pumpkins ed Eminem e durante la serata sarà distribuito merchandising delle campagne di comunicazione NoiNo.org e MachoFreeZone contro la violenza sulle donne, un tema per il quale ormai da tempo l’ex pornostar è in prima linea.