“Chi ci ha votato ha scelto un programma e una linea quella di non allearsi con nessuno, noi sosterremo soltanto un governo 5 Stelle” afferma Roberta Lombardi, capogruppo alla Camera del Movimento. Nel pomeriggio erano trapelate notizie su una discussione all’interno della riunione dei parlamentari 5 stelle per favorire un referendum tra gli attivisti e chiedere il parere su un’alleanza con il Partito democratico. “Nessuno in riunione si è alzato per porre la questione, è falso” continua la Lombardi. Sul nome del premier di questo eventuale governo della lista capitanata da Beppe Grillo, Vito Crimi, capogruppo al Senato, risponde: “A noi non interessano i nomi, devono approvare i 20 punti del programma e poi ci penseremo”. Insomma nessuna alleanza  di Irene Buscemi