Le anticipazioni del numero dell’11 marzo con Ferruccio Sansa, responsabile del Fatto del lunedì. Il fondamentalismo religioso non riguarda soltanto gli altri. È anche in casa nostra. Faremo un viaggio inedito tra i cattolici più intransigenti. Racconteremo per la prima volta la storia di comunità dove si dividono tutti i propri beni, ma dove anche – raccontano i pochi fuoriusciti – si fa la doccia senza denudarsi. Dove marito e moglie dormono con un lenzuolo bucato per evitare che i corpi si tocchino. E poi risponederemo a una domanda: il Parlamento è davvero rappresentativo? Vi racconteremo la vera storia delle 27 proposte di legge di iniziativa popolare presentate nella scorsa legislatura. Per ciascuna sono state raccolte 50mila firme di noi cittadini. Ma soltanto una è stata discussa. Le altre giacciono coperte di polvere in Parlamento. E dire che riguardavano questioni essenziali della nostra vita civile, come i beni pubblici, come la nostra acqua. Ci vediamo ‘In edicola’: ogni sera le anticipazioni su ilfattoquotidiano.it (riprese e montaggio Paolo DimalioSamuele Orini, elaborazione grafica Pierpaolo Balani). Tutte le offerte di abbonamento al Fatto Quotidiano