Nuovo appuntamento stagionale di Servizio Pubblico, che stasera affronta il problema della scelta del nuovo Presidente della Repubblica. Santoro dal web ha lanciato la sua proposta di governo coi nomi dei papabili ministri, scatenando un ricco dibattito in rete. Ora discute della stessa tematica con i suoi ospiti: il presidente del Partito Democratico, Rosy Bindi, il direttore del TgLa7 Enrico Mentana, il giornalista Gad Lerner e il filosofo Massimo Cacciari, già presente in studio la settimana scorsa

Santoro: “Tostarsi da soli il caffè”
“Siamo tutti pronti tra mari e monti”. Così Santoro esordisce nella nuova puntata di Servizio Pubblico. “Bersani parla di Grillo un po’ come Eduardo De Filippo parlava della moglie” – aggiunge – “conversando con un vicino immaginario. Eduardo elencava le qualità del suo caffè, esattamente come Bersani elenca le qualità del probabile governo che si sente di fare. Ma sia Bersani, sia Eduardo De Filippo” – continua Santoro – “dicono in modo disperato: ‘Mia moglie non collabora, allora me lo tosto da me il caffè'”. Il problema, però, è che Bersani non può avere la fiducia al Senato. “Grillo il caffè se lo tosta da solo” – osserva il giornalista – “ma non per necessità, ma perchè gli piace tostarselo da solo”. E difende il leader del Movimento 5 Stelle: “Non è vero che lui incita alla violenza”. Ma contesta la fattibilità di alcuni punti del suo programma (GUARDA IL VIDEO)

Il caso De Gregorio e la compravendita dei voti nel Pdl
Quanto vale la democrazia? A quanto pare, 3 milioni di euro. Questa la cifra che il senatore Sergio De Gregorio ha ricevuto da Silvio Berlusconi, attraverso il faccendiere Valter Lavitola, per far cadere il governo Prodi. Luca Bertazzoni, Walter Molino e Claudio Pappaianni ricostruiscono la vicenda con una docufiction e le interviste a Romano Prodi, Denis Verdini e Giuseppe Caforio (GUARDA IL VIDEO)

Travaglio sul Pd: “La cambiale in bianco”
Analisi di Marco Travaglio sugli otto punti del programma di Pierluigi Bersani e domanda provocatoria al Pd circa il caso De Gregorio e Silvio Berlusconi. “Ora improvvisamente con Berlusconi non volete parlare? Dovevate cominciare da prima, sin dalla Bicamerale”, ammonisce il vicedirettore del Fatto Quotidiano (GUARDA IL VIDEO)

Renzi va via dalla Direzione Nazionale del Pd: “Non è il mio momento”
Luca Bertazzoni intervista Matteo Renzi a margine della Direzione Nazionale del Partito Democratico, proprio dopo essere andato via senza intervenire (GUARDA IL VIDEO)

Mentana: “Situazione inaspettata”
Enrico Mentana spiega le scelte del Partito democratico: si sono comportati così per salvare il salvabile. Alle prossime elezioni ci sarà una nuova classe dirigente (GUARDA IL VIDEO)

Bindi VS Travaglio: “Noi del Pd abbiamo grande responsabilità”
“Il Pd si è assunto la responsabilità di sostenere un governo scelto da Napolitano per salvare l’italia: questo non vuol dire essere alleati di Berlusconi”, così Rosy Bindi replica alle osservazioni critiche di Marco Travaglio (GUARDA IL VIDEO)

Gad Lerner: “Siamo allo sfascio”
Gad Lerner esprime il suo parere sulle esternazioni di Beppe Grillo e sulle scelte che farà il Pd nei prossimi giorni. E ha un confronto vivace con Marco Travaglio (GUARDA IL VIDEO)

Becchi, collaboratore di Grillo: “Sì a prorogatio Monti”
Come uscire dall’empasse post-voto? Secondo Paolo Becchi, professore ordinario di Filosofia del Diritto all’Università di Genova e collaboratore del blog di Beppe Grillo, con uno stato inerziale: la soluzione ideale è la prorogatio del governo Monti (GUARDA IL VIDEO)

La tragedia del suicidio-omicidio a Perugia
La terribile tragedia avvenuta a Perugia dove un uomo, l’imprenditore Andrea Zampi, è entrato nella sede della Regione Umbria e ha ucciso a colpi d’arma da fuoco due impiegate per poi uccidersi con la stessa arma. Servizio di Dina Lauricella (GUARDA IL VIDEO)

Bindi VS Becchi: “No a prorogatio del governo Monti”
Le necessità più stringenti dei prossimi giorni espresse da Rosy Bindi dopo le parole del professor Becchi sul governo in prorogatio (GUARDA IL VIDEO)

Petra Reski: “Fuga di notizie”
Petra Reski, giornalista tedesca, autrice di un articolo che ha generato una animata discussione politica (GUARDA IL VIDEO)

Travaglio VS Pd: “Cosa avete fatto con il conflitto di interessi?”
Marco Travaglio definisce “penosi” gli otto punti del Pd. Con una stoccata decisa al conflitto di interessi: nei paesi realmente liberal democratici sanno perfettamente come evitarlo (GUARDA IL VIDEO)

Cacciari: “Gli esegeti”
Secondo Massimo Cacciari è il momento di attendere la mossa di Grillo: Bersani non ha detto nulla di nuovo e Berlusconi è la solita persona. Le critiche debbono essere di livello storico in questa fase epocale, altro che congressi (GUARDA IL VIDEO)

Dragoni: “Più poveri, più tasse”
In attesa di capire se ci sarà un governo, quale e cosa farà, in questo clima di totale incertezza, l’unico punto fermo è che sta per arrivare una bella mazzata: nuove tasse per 34 miliardi. L’analisi di Gianni Dragoni (GUARDA IL VIDEO)

Santanchè: “Possibile solo un governo Pd-Pdl”
“I numeri dicono che è possibile solo un governo Pd-Pdl, tutto il resto non esiste.” Il post-voto secondo Daniela Santanchè (GUARDA IL VIDEO)

Mentana: “I politici hanno paura”
Secondo Enrico Mentana i politici avvertono chiaramente il rischio di essere spazzati via e nelle loro parole si avverte palesemente la paura. Secondo Gad Lerner tra quelli che hanno subito una sconfitta c’è anche il presidente Napolitano e la sua scommessa di nominare Monti senatore a vita (GUARDA IL VIDEO)

L’imprenditore Piscitello: “Grillo, aiutami tu”
L’urlo di Giuseppe Piscitello, l’artigiano ligure in difficoltà con la sua azienda che aveva chiesto aiuto al leader del Movimento 5 Stelle (GUARDA IL VIDEO)

L’imprenditore Piscitello VS Rosy Bindi
Polemica rovente tra l’imprenditore Piscitello, sostenitore del Movimento 5 Stelle, e Rosy Bindi, presidente del Pd (GUARDA IL VIDEO)

Travaglio VS Pd: “Ecco perchè il M5S ha avuto successo”
Secondo Marco Travaglio non è l’abolizione al finanziamento pubblico ai partiti a poter risolvere i problemi della gente: per riavviare le comunicazioni in questo Paese occorre dare segnali giusti e concreti. Questo è uno dei motivi del consenso a Beppe Grillo (GUARDA IL VIDEO)

Rosy Bindi: “Quali idee per il futuro?”
Rosy Bindi paventa la possibilità di trovare alle prossime elezioni una classe dirigente senza merito al grido di tutti a casa. E allora cosa succederà? (GUARDA IL VIDEO)

Lerner: “Bindi è una vittima sacrificale”
Per Gad Lerner, Rosy Bindi è vista come vittima sacrificale da parte di molta gente comune. Ma il problema non è la persona, ma la classe politica nel suo complesso (GUARDA IL VIDEO)

Travaglio, Mentana, Lerner sul futuro del Paese
Travaglio, Mentana e Lerner tirano le proprie conclusioni sulla situazione futura del Paese (GUARDA IL VIDEO)

Rosy Bindi: “Sì al finanziamento pubblico dei partiti, ma in un’altra forma”
Per Rosy Bindi deve iniziare un canale per cui il finanziamento pubblico ai partiti diminuisca a favore di una sovvenzione privata minima e agevolata nella tassazione (GUARDA IL VIDEO)

Ma il Belgio siamo noi?
Il Belgio è rimasto senza governo per 540 giorni, fino al dicembre 2011. Come hanno fatto? Lo spiega Yves Leterme, l’ex Primo Ministro, a Giulia Innocenzi: “Abbiamo guidato il Paese con la maggioranza del Parlamento, senza voto di fiducia e senza un governo di coalizione. La priorità era l’interesse del Paese ed era troppo pericoloso tornare a votare” (GUARDA IL VIDEO)

Le vignette di Vauro
Le imperdibili vignette dell’artista toscano sulla settimana appena trascorsa (GUARDA IL VIDEO)