Dura polemica di Franco Battiato durante il suo ultimo concerto al teatro Rendano di Cosenza. Il musicista, dopo aver eseguito alcuni brani del suo repertorio, ha voluto fornire la propria versione dei fatti circa la disputa sul caso Telesio, l’opera a lui commissionata due anni fa dal Comune di Cosenza per celebrare i 500 anni della nascita del filosofo calabrese. La realizzazione artistica, costata 750mila euro, ha scatenato fiumi di polemiche su cifre e compensi. “Non è vero che ho guadagnato 700mila euro” – si difende il cantautore catanese – “Dovevo ricevere 35mila euro di compenso per la commissione dell’opera, soldi che non ho mai preso”. E rincara: “Siccome sono un Italiano, e degno di questo nome, ho messo 75mila euro di tasca mia