Dario Fo commenta il risultato elettorale. La soluzione? Copiare il modello siciliano