“Un risultato in cui abbiamo continuato a credere fino alla fine”, dichiara il segretario Angelino Alfano dal quartier generale del Pdl a Roma, dove alle 21 si è presentato di fronte alla stampa. Alfano ringrazia gli elettori e sentitamente Silvio Berlusconi, “che si conferma un grande leader”. Una vittoria che, ancora una volta e prima di tutto, appartiene al Cavaliere, dunque. E allora chi è il candidato premier del Pdl a questo punto? Alfano non lo dice, e ripara ancora una volta dietro al suo leader: “Ringraziamo Berlusconi”. “Siamo la maggioranza relativa al Senato”, sottolinea invece il segretario, che però respinge ogni richiesta di analizzare gli scenari che potrebbero seguire i risultati finali: “Attendiamo la Camera, poi avrete nostre notizie”  di Franz Baraggino