Roberto Maroni non rilascerà dichiarazioni in questa giornata, ha deciso di aspettare lo spoglio delle regionali, vero obiettivo della “sua” Lega. Ha parlato invece Gianni Fava, deputato uscente, che ha riservato toni entusiastici per il risultato del Carroccio, minimizzando a parole sul tracollo del partito in Piemonte e in Veneto, dove la Lega ha lasciato sul terreno percentuali in doppia cifra. “Rispetto alle ultime elezioni e rispetto alle aspettative questa sera dovevamo essere qui a celebrare un funerale invece siamo qui a celebrare un inizio nuovo”  di Alessandro Madron