Le anticipazioni del Fatto Quotidiano del 13 febbraio. È stato arrestato per corruzione Giuseppe Orsi, il presidente del gruppo pubblico Finmeccanica, vicino al leader leghista Roberto Maroni. Domiciliari per l’Ad di Agusta Westland Bruno Spagnolini e per due cittadini svizzeri, Guido Haschke e il suo socio Carlo Gerosa, intermediari nell’affare al centro dell’inchiesta: la fornitura di 12 elicotteri al governo indiano. La “filosofia aziendale” delle tangenti come “fattore naturale” degli affari del gruppo. E’ quanto si legge nell’ordinanza di custodia cautelare. Era il 14 maggio del 2012, durante una conferenza stampa a Montecitorio, quando Marco Lillo incalzò sul caso della vendita degli elicotteri in India l’Ad di Finmeccanica senza ottenere spiegazioni. Intanto sulle accuse di non aver preso le distanze dal management del gruppo, Mario Monti ha dichiarato che “finora non c’erano elementi acquisiti che consentissero di prendere determinate decisioni”. Altro scandalo l’affaire Maugeri. Il governatore uscente della Lombardia Roberto Formigoni è stato accusato di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione come “promotore e organizzatore” dell’associazione che avrebbe garantito stabilmente tra il 1997 e il 2011 favori alla Fondazione Maugeri e tra il 2002 e il 2011 al San Raffaele. Sul fronte politico c’è l’apertura di Monti a Nichi Vendola, leader di Sel, per una coalizione di governo. E poi Sanremo. Tutto è pronto per l’inizio della 63esima edizione del Festival in programma fino al 16 febbraio. Ci vediamo ‘In edicola’: ogni sera le anticipazioni su ilfattoquotidiano.it (riprese e montaggio Paolo DimalioSamuele Orini, elaborazione grafica Pierpaolo Balani). Tutte le offerte di abbonamento al Fatto Quotidiano