Il leader di Rivoluzione Civile Antonio Ingroia attacca Monti. “È più pericoloso di Berlusconi e ha favorito le banche” ha affermato il magistrato nella tappa del suo tour elettrale a Reggio Calabria. “I sondaggi diffusi in questi giorni sono fasulli”. Poi alle agenzie aggiunge: “Con il Movimento 5 stelle ci accomunano molte battaglie. Credo che insieme a loro – spiega -, se non si farà un’alleanza prima delle elezioni, in Parlamento avremo obiettivo comune ”  di Lucio Musolino