Scendo dal palazzo e mi ritrovo un una gigantografia di Bersani con su scritto: “Votate l’Italia giusta“. L’arroganza e la presunzione del Pd ormai non conosce più limiti. Loro sono i giusti, i buoni, eppure non hanno mai avuto il bisogno di dimostrarlo.

I giusti e i migliori dovrebbero vincere, ma loro perdono sempre e la cosa più bella è che la colpa è sempre degli altri. Come la religione cristiana, la loro più grande capacità sta nel far sentire in colpa gli altri. Se loro non vincono, la colpa è sempre degli altri ed ecco l’appello a salvare l’Italia da chi ci porterebbe a sbattere: il “voto utile”. Un voto per governare l’Italia insieme a Monti. Un voto utile a chi? Utile a chi non vuole perdere il potere. E poi scusate ma se gli altri non vi votano ci sarà un motivo?

Ma come diceva qualche anno fa il grande Edoardo Bennato arrivano i buoni.

di Daniele Sanzone