Quasi quattromila persone. Lo “Tsunami tour” di Beppe Grillo ha travolto Reggio Calabria dove il comico genovese ha presentato i candidati alla Camera e al Senato del Movimento 5 Stelle. Nel suo intervento, Grillo non risparmia nessuno: dal presidente del Consiglio Mario Monti a Berlusconi passando per la vicenda Monte dei Paschi per la quale chiede una commissione d’inchiesta. Sull’ex premier del Pdl ha urlato dal palco: “Non bisogna processare il puttaniere per eccesso di puttane, bisogna processarlo per i reati veri” di Lucio Musolino