“Quello che è accaduto è grave, perché un’azienda finanziaria è stata messa in grande difficoltà“. Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi (Pd), così commenta a ilfattoquotidiano.it lo scandalo del Monti Paschi di Siena. “Io ho fiducia nel nuovo corso, mi pare – aggiunge – che ci sia una volontà di risollevare il titolo come è avvenuto, si facciano le cose con serietà, si cerchi di ricollegare al territorio l’azienda e se Mussari ha sbagliato – afferma – ne deve rispondere, come voi avete anche detto; ciò che mi colpisce, da presidente della Regione Toscana, è di come un istituto finanziario per scelte sbagliate, ma anche per cattiva gestione, si ritrovi in una condizione, difficile e drammatica”  di Manolo Lanaro