Al termine della manifestazione al teatro Ambra Jovinelli di Roma che ufficialmente apre la campagna elettorale, Pierluigi Bersani (segretario Pd) evita di rispondere alla domanda de ilfattoquotiidano.it sugli impresentabili presenti nelle liste elettorali e canticchia l’inno della Nannini  di Manolo Lanaro