Le primarie di Sel in Campania hanno lasciato più dubbi che certezze. Anomalie e presunte irregolarità che hanno spinto l’attore Gaetano Amato, il cattivo nell’ultima fiction su ‘Ultimo’, attivista di Sel, a scrivere una lettera a Nichi Vendola senza ricevere risposte. “Ora penso ad un ricorso al Tar, ho sbagliato io a crederci” spiega a ilfattoquotidiano.it Accuse di irregolarità sono arrivate da diversi esponenti del partito a livello territoriale. “Una vicenda indegna per la Campania. A Salerno sono spariti i dati delle primarie” ha denunciato l’ex assessore provinciale ed esponente di Sel Giampaolo Lambiase. A Salerno ha trionfato Michele Ragosta, uomo forte del partito di Vendola, un passato politico da socialista nella stagione di potere dell’ex ministro Carmelo Conte, craxiano di ferro. I vertici regionali e nazionali, valutando i singoli ricorsi caso per caso, hanno comunque ribadito la regolarità del voto  di Nello Trocchia