Bagarre alla Camera dei Deputati durante l’intervento del leghista Massimo Bitonci, reo di aver criticato l’operato di Elsa Fornero. Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali non accetta di buon grado le sferzate del deputato e si tappa platealmente le orecchie. Poi abbandona l’Aula, scatenando l’ira della Lega Nord. Alla fine del discorso di Bitonci, introdotto da una piccola gaffe di un altro onorevole per un errato collegamento audio, il Presidente della Camera Fini bacchetta il gesto della Fornero e puntualizza: “Ricordo che, come è assodato che i parlamentari hanno il dovere di usare un linguaggio consono, i rappresentanti del governo hanno lo stesso dovere di rispettare le opinioni che vengono espresse dai parlamentari