Elsa Fornero, a Torino per partecipare a un convegno sui diritti dell’uomo, dichiara che nel futuro si vorrà occupare “di donne”. Il ministro evita le domande dei cronisti presenti, frapponendo sempre la sua scorta e l’ufficio stampa. Dopo il suo intervento di oltre 20 minuti la Fornero posa con i rappresentanti dell’Unione Europea per le foto di rito ma niente domande. Il ministro continua così nel solco tracciato proprio qui a Torino a inizio novembre, quando fece allontanare i giornalisti presenti in sala durante un congresso   di Cosimo Caridi