Il 12 dicembre il Papa sbarca su twitter. Dal suo canale @pontifex, che ha già superato il mezzo milione di followers, verranno lanciati brevi messaggi tratti da omelie e discorsi ufficiali. Una cattedra in più per l’evangelizzazione? Un principio di rinnovamento nel rapporto con la società? O la Chiesa farebbe meglio a star fuori dai social network e rinnovare prima di tutto i propri insegnamenti? In trasferta nell’Urbe, “Uomo da marciapiede” ha chiesto ai passanti un commento su questa notizia, registrando scetticismo soprattutto tra i giovani  di Piero Ricca, riprese e montaggio di Flavio Costa
E voi come la pensate? Dite la vostra nel sondaggio