“A me pare che il governo voglia compiere un atto di totale violazione della Costituzione, cioè sovrapporsi alle decisioni dei magistrati che stanno difendendo in nome della legge i diritti alla salute e all’ambiente di quel territorio”. Antonio Di Pietro accusa il governo Monti sulla vicenda dell’Ilva. “Il Governo, invece di prendersela con i magistrati se la prendesse con i signori Riva che tra finanziamenti alla politica, tra ammiccamenti alle istituzioni, hanno fatto sempre quel che hanno voluto e a tutt’oggi non hanno in alcun modo garantito la sicurezza e la tutela della salute”  di Manolo Lanaro