“Nessun iscritto alla Lega Nord è autorizzato a votare alle primarie del centrosinistra. Chiunque lo abbia fatto, se fossero confermate le indiscrezioni di stampa in proposito, ha compiuto uno sbaglio che, siamo sicuri, non si ripeterà al ballottaggio“. Così Fabio Rainieri, segretario nazionale della Lega Nord Emilia interviene in merito alla presunta partecipazione di alcuni iscritti al Carroccio, alle primarie del centrosinistra a Modena.

“Le primarie con le quali partiti politici e movimenti chiamano a raccolta i loro iscritti e simpatizzanti sono l’espressione della democrazia – prosegue Rainieri – come noi abbiamo tenuto le nostre primarie ai gazebo nei giorni scorsi, cosi’ e’ giusto che il centrosinistra tenga ora, in propria autonomia, le sue”.