Dopo un anno di governo Monti, con le elezioni politiche del prossimo anno cosa ci aspetterà? Un Monti-bis, un governo Bersani o uno guidato dal centrodestra? Nichi Vendola, candidato alle primarie del Pd, per proporre un’idea di alternativa a quanto successo sino a oggi, ha scelto come slogan della sua campagna per le primarie la parola “oppure”. Ma come farà il leader di Sel a conciliare le sue posizioni, contrarie alle politiche di austerity del governo attuale, con la linea del Pd che invece le ha, sino a ora, appoggiate?

Sono questi i temi al centro di “Oppure Monti”, la nuova puntata di Servizio Pubblico di Michele Santoro che andrà in onda questa sera su La7 e in diretta streaming su ilfattoquotidiano.it  alle ore 21.10. Ospiti in studio Nichi Vendola, leader di Sel e candidato alle primarie del centro sinistra, l’ex ministro ed esponente del Pdl Renato Brunetta secondo cui l’anniversario di un anno di Mario Monti è stato un anniversario nero, e lo scrittore Edoardo Nesi. Per Montezemolo, invece, che la settimana scorsa ha lanciato la convention “Verso la terza Repubblica, per uscire dalla crisi servirà una stagione di riforme in “continuità con quanto di meglio” realizzato dal governo tecnico.

Nel corso della trasmissione si discuterà anche di crisi, tra le proteste di operai, studenti, pensionati e piccole imprese, mentre prende il via il redditest – per misurare la ricchezza degli italiani – e la politica si avvicina al voto. Il Paese ha ancora la forza per reggere una politica di tasse alte e tagli alla spesa? Ne discuteranno insieme gli ospiti in studio e anche questa sera nel corso della puntata gli spettatori potranno interagire sui temi del dibattito attraverso Liquid FeedbackServizio Pubblico sarà trasmesso anche su serviziopubblico.it, sulla piattaforma web de La7, Youtube e in diretta su Radio Radicale.