Ex sindaco di Montebelluna e attuale capogruppo del Pd alla regione Veneto, Laura Puppato è l’unica donna tra i cinque candidati alle primarie del centro-sinistra. All’indomani del confronto televisivo su Sky, siamo andati a Pavia a raccogliere le voci dei passanti, riscontrando che solo un’esigua minoranza degli intervistati la conosce. Alcune voci sottolineano tuttavia che sta portando avanti temi significativi e che la sua presenza è un valore aggiunto, almeno come semina di nuove idee. Altri al contrario sono convinti che l’opzione Puppato rappresenta il classico voto inutile, poiché la vera partita è fra Bersani e Renzi. E voi che ne dite?  di Piero Ricca e Francesca Martelli