I sindacati di base scendono in piazza contro il SuperInps. A piazza Montecitorio sono arrivati 25 pullman da Lombardia, Sicilia, Puglia, Campania, Molise, Calabria, Abruzzo e Lazio. L’Usb Pubblico Impiego: “Con l’accorpamento degli enti previdenziali temiamo tagli a personale”  di Manolo Lanaro